arrowHome arrow Notizie arrow Ultime notizie arrow I FIÖ D’LÄ LIPPÄ lunedì, 01 maggio 2017  

Terradilomellina.it - Il portale della Lomellina

Your slogan here



Ricerca nel portale
Menu
 Home
 Bimbi
 Notizie
 Sviluppo del territorio
 Segnala la tua azienda
 --------------------------
 Sguardi Lomellini dal mondo
 --------------------------
 Associazioni
 Aziende
 Divertimenti
 Eventi
 Istruzione
 Salute
 Territorio
 Trasporti
 Turismo
 --------------------------
 Emergenze
 Links utili
 Contattaci
 Ricerca avanzata
 --------------------------
 Nei dintorni...

Sondaggio
Terradilomellina.it è un servizio...
utilissimo, ne sentivo la mancanza!
che potrebbe tornarmi utile.
che non so se userò...
di cui faccio volentieri a meno!
  
Autostrada Broni Mortara...
un'opera assolutamente necessaria
potrebbe essere utile
è indifferente farla o non farla
non sono molto favorevole
assolutamente inutile e dannosa
  

Da Settembre 2004...
22152973 Visitatori

I FIÖ D’LÄ LIPPÄ   PDF  Stampa  E-mail 

I FIÖ D’LÄ LIPPÄ

 

Ad una settimana dalla vittoria di Milano i FIÖ D’LÄ LIPPÄ si ripetono anche a Veroma durante l’ottava edizione del Tocatì al settimo torneo internazionale di lippa. Il torneo di Verona è quello più sentito, vuoi perché è l’ultimo della stagione, viene dopo il “Palio dla Ciaramela” vuoi perché giocare a Verona, al Tocatì, è sempre un emozione unica e vuoi, infine, perché sfidare in casa loro la squadra di Verona e magari vincere è una goduria immensa.

Quest’anno non c’è stata storia. Mede ha vinto tutte le partite, con punteggi a dir poco imbarazzanti per le altre squadre, e si è giocata la finale, come lo scorso anno, con Verona. Finale al cardiopalma con Verona in vantaggio al primo turno di trenta punti, dimezzati al secondo turno con una prestazione difensiva super ma che diventa da antologia al terzo ed ultimo turno di battuta quando, in vantaggio di 94 punti, Mede non concede più niente agli avversari riuscendo ad eliminarli tutti sia al sasso che in volo.

A capitanare la squadra un ottimo Nicolas Varliero ma grandissimi anche tutti gli altri da Fabio Farinazzo a Roberto Fiocco, da Paolo Salice a Fabio Brocchieri e Diego Ballarin. Dulcis in fundo da rimarcare anche la prestazione di Marco Cosio che da spettatore si trasforma in giocatore nella partita preliminare alla finale, con rappresentative giovanili veronesi, fa vincere la sua squadra con una dichiarazione, contestata dagli avversari, risultante vincente per pochi centimetri (45 bac chiesti e 45 bac ed un ongia misurati) e riceve il premio come miglior giocatore.

E con questo sono cinque i tornei vinti nel 2010 dal gruppo di ragazzi medese dei FIÖ D’LÄ LIPPÄ sui sei disputati ma, soprattutto, quest’anno hanno chiuso un piccolo “slam” rincorso negli anni, riuscendo ad imporsi in tutte le grandi manifestazioni italiane (Verona, Lucca, Feltre, Mede, Mantova) ma anche ad Alagna a Sant’Alessio con Vialone ed arrivando secondi solo a Peschiera sul Garda e Cerro Veronese. Nessuna squadra italiana è mai riuscita a tanto e quindi un grazie di cuore oltre ai già citati Varliero, Farinazzo, Fiocco, Salice, Brocchieri e Ballarin, anche a Paolo Butta, ad Alessandro Gabriele, a Marco Cosio ed a Filippo Cotta Ramusino (il più giovane vincitore in un torneo nazionale).

Moreno Bolzoni


Prossimi Eventi
No Latest Events

Calendario Eventi
Maggio 2017
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
301 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3
Questo Mese

Alba e Tramonto
06:2413:3220:41
LOMELLINA

Fase Lunare

Internet time (by feuerpfeil)

Saggezza popolare

Al sà pùsè un matt a ca sua che un savi a ca di àltar

Sa di più un matto a casa propria che un sano a casa d'altri


top
Advertisement


Terradilomellina.it è un progetto OliVer Mediasoft S.r.l. - © 2004 - Utilizza CMS Mambo Open Source
Mambo Open Source è un Free Software rilasciato sotto licenza GNU/GPL License.
Miro International Pty Ltd. © 2000 - 2004 All rights reserved.
design by OliVer Mediasoft S.r.l.